Azienda

I cantieri navali Sanlorenzo costruiscono yacht dal 1958 e rappresentano la “boutique”
della nautica grazie ad una produzione limitata di poche unità all’anno, progettate e
costruite secondo le richieste, lo stile e i desideri di ogni singolo armatore.

L'azienda

La sede principale del cantiere è situata ad Ameglia (La Spezia) nel parco naturale di Montemarcello-Magra, sulle rive del fiume Magra. Una seconda divisione ha sede a Viareggio, cuore storico della nautica italiana, una terza divisione ha sede a Massa, mentre la produzione di superyacht ha luogo nella sede di La Spezia.

Il mare è senza strade, il mare è senza spiegazioni.

(Alessandro Baricco)

Costruire un Sanlorenzo richiede tempo e passione; ecco perché il cantiere può soddisfare solo 45 clienti all'anno. In più di mezzo secolo il cantiere ha costruito e venduto oltre 950 yacht, ognuno diverso dall'altro.

Dal 2005 ad oggi Sanlorenzo ha conosciuto una straordinaria crescita, pur conservando la sua totale vocazione per la personalizzazione dei suoi prodotti. In 8 anni il cantiere è riuscito a scalare la prestigiosa classifica Global Order Book dei 20 maggiori costruttori di imbarcazioni sopra i 24 metri, pubblicata ogni anno dalla rivista americana Showboats International. Oggi la classifica mondiale vede Sanlorenzo al secondo posto.

La cura per ogni cosa è l'acqua salata: sudore, lacrime, o il mare.

(Karen Blixen)

Valori senza tempo

Forme, stili, linguaggi formali durevoli nel tempo, sempre al di sopra delle mode.

Mission: essere il cantiere degli armatori che non accettano compromessi. Il luogo in cui esplorare l'innovazione attraverso l'esperienza, dove creare e costruire la propria imbarcazione, uno yacht resistente alle prove del tempo e del mare.

Vision: essere riconosciuti come punto di riferimento nella realizzazione di yacht e superyacht su misura.

La Storia

La sede principale del cantiere è situata ad Ameglia (La Spezia) nel parco naturale di Montemarcello-Magra, sulle rive del fiume Magra. Una seconda divisione ha sede a Viareggio, cuore storico della nautica italiana, mentre la produzione di superyacht ha luogo nella sede di La Spezia.